“Piano”: progetto che consenta di comunicare e comprendere l’offerta formativa, nella quale gli aspetti educativi, curricolari, didattici ed organizzativi sono strettamente interconnessi, interdipendenti.
 
“Offerta”: mappa dei servizi che la Scuola si impegna a realizzare dopo aver interpretato e integrato, in base alla propria competenza e deontologia professionale, le consegne istituzionali e gli specifici bisogni educativi del tempo e del territorio.
 
“Formativa”: qui si richiamano le finalità di EDUCAZIONE, FORMAZIONE E ISTRUZIONE assegnate alla scuola.
 
Il Piano per l’Offerta Formativa è la carta d'identità con cui la scuola si definisce nei confronti delle famiglie, degli studenti e della realtà locale e costituisce la base per gli impegni reciproci da assumere.
Il PTOF, infatti:
  • a. illustra la struttura, l'organizzazione della scuola e le attività che vi si svolgono
  • b. presenta tutti i progetti, le attività e i servizi offerti dall'istituto
  • c. illustra le modalità e i criteri per la valutazione degli alunni e per il riconoscimento dei crediti
  • d. descrive le azioni di continuità, orientamento, sostegno e recupero corrispondenti alle esigenze degli alunni concretamente rilevate.

 

 

 

 

Da questa pagina è possibile scaricare il PTOF aggiornato.

 

 
 
Inizio